Estate 2019, l’arredamento per la casa al mare

Estate 2019, l’arredamento per la casa al mare

Semplicità e fantasia sono gli elementi chiave per arredare al meglio la casa al mare. Infatti, la nostra piccola — o grande — dimora ha una sola finalità: ospitarci nel relax totale per qualche settimana o per diversi weekend. Purtroppo non si può rinunciare del tutto al lavoro quotidiano ma, una volta spento il computer dell’ufficio e messo via le scartoffie burocratiche, possiamo goderci qualche giornata all’insegna del divertimento e della praticità.

Ecco che la domanda sorge spontanea: come arredare la casa al mare? Che tu debba rinnovare gli spazi oppure arredarli ex novo, in questo articolo proveremo ad analizzare alcune specifiche adatte per la tua casa al mare. Partiamo dai colori: detto che ognuno può scegliere quello più adatto ai propri gusti, qualche regola la si può enunciare. Ad esempio, i colori tenui vanno prediletti a quelli forti perché il clima deve risultare di totale spensieratezza. I colori pastello e soft, infatti, trasmettono serenità ed è per questo motivo che sceglierli può essere la carta vincente per la tua casa al mare. Il bianco e il blu, invece, si adattano ad esempio ai cuscini o ai mobili: sono chiaramente riferimenti alla località balneare. I colori scuri non si addicono ad una casa al mare, dando una sensazione opprimente e poco sbarazzina.

Il lino e il cotone sono decisamente tessuti adatti per la tua casa al mare. Ad esempio, in camera da letto sono perfetti per le lenzuola. Sopra la testiera del letto si può appendere un quadro che richiama la navigazione o una foto con il tramonto o l’alba sul mare. Anche i comodini sono graditi nella casa al mare, possibilmente in colore bianco o pastello.

Per quanto riguarda il giardino, per gli apertitivi o le cene con gli amici si può puntare su un’illuminazione soffusa. Qualche pezzo d’arredamento come le poltrone da esterni o un tavolo in vimini con un vetro appoggiato sopra daranno il tocco perfetto alla tua estate all’aria aperta! Una lettura del giornale di prima mattina, la colazione con il cinguettio degli uccelli, l’ombra mediterranea di un albero di ulivo…

Tags: